25/03/2013 – day 38
SHOPPING A GO GO

Pubblicato il by tastesofworld

Se c’è una parola che si sposa alla perfezione con Bangkok è certamente SHOPPING.

Bangkok è il cuore pulsante della Thailandia, una meta indiscussa per gli amanti delle città moderne, dei grattacieli con vista mozzafiato e delle notti infuocate; ma ciò che meglio distingue questa città è la sua mania per gli acquisti.
Ogni metro quadrato della città è affollato da boutiques, negozietti economici, banchetti di souvenir, infiniti centri commerciali e mercati di ogni genere che sbucano all’improvviso dietro ad ogni angolo.

Tutti i grandi magazzini principali si trovano in centro, vicino alla fermata Siam, ma visto il numero e la dimensione sarebbe necessaria una settimana per esplorarli tutti.
Uno dei centri commerciali più famosi è l’MBK Center. Questa struttura si estende su una superficie di 89.000 metri quadri e vanta ben 8 piani con più di 2000 negozi che trattano qualunque genere immaginabile. Il quinto piano è dedicato all’elettronica dove migliaia di telefoni, macchine fotografiche e computer invadono le centinaia di bacheche illuminate dalle luci asettiche dei neon. C’è molto usato in buone condizioni, sicuramente molte fregature, ma vi è anche la possibilità di fare degli ottimi affari sul nuovo.
Il segreto per il successo qui dentro è contrattare; la maggior parte delle volte i prezzi dei prodotti non vengono esposti ed occorre chiedere al personale che vi proporrà un prezzo più alto rispetto al valore normale, ma se vi armate di pazienza ed avete buone capacità di negoziazione potreste riuscire a portare a casa qualcosa d’ interessante.

Se i mercati ed il cibo da strada sono il vostro forte allora non verrete delusi; Bangkok vive su questo.
Ci sono più bancarelle qui che in tutta l’Asia messa insieme: noodles fumanti, involtini primavera, zuppe, spiedini di carne, succhi freschi, granite, spezie, dolci ed ancora fiori recisi, souvenir, vestiti, lampade colorate, oli da massaggi, dvd ecc…
Tutti questi banchetti formano un infinito serpentone che corre lungo le arterie principali della città, accompagnando i turisti durante la loro visita; tentandoli, invogliandoli e  prima o poi costringendoli ad acquistare qualcosa d’ inutile come un’amaca, un set di lucine di natale colorate o un chilo di zafferano!

Se i mercati diurni non vi sono bastati allora non vi resta che recarvi al  Patpong Market, il mercato notturno più famoso.
Si trova a Silom, giusto nel pieno centro del quartiere a luci rosse e della zona riservata ai go-go bars.
E’ il posto perfetto per tutti, dove le femminucce possono perdere ore alla ricerca del regalo perfetto mentre i maschietti possono distrarsi dando una sbirciatina alle ragazze in biancheria intima che si cimentano in seducenti pole-dance.

CONSIGLIO:  Se avete intenzione di fare acquisti sostanziosi, Bangkok è il posto ideale. Tenete in considerazione che se spendete più di 5000 baht potrete chiedere il rimborso delle tasse ( 7% ) che avete pagato. Prima di acquistare assicuratevi però che il negozio sia di quelli abilitati ed abbia esposta la scritta “ VAT Refund for Tourists”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>