25/06/2012 – day 156 (-1)
MENO UNO

Pubblicato il by tastesofworld

Il conto alla rovescia è ormai giunto al termine.
I tappi delle bottiglie sono già allentati e pronti a schizzare nel cielo.
Domani mattina prestissimo saremo già in volo con destinazione casa.
Oggi abbiamo dedicato la giornata a preparare le valigie, fare qualche provvista per quando ritorneremo e percorrere gli ultimi sospirati 200km che ci separano da Sydney, gli ultimi di questa meravigliosa avventura.
A forza di piegare magliette e pantaloni ci è venuta fame e ci siamo resi conto che ci è rimasta ancora un’esperienza del tutto australiana da provare. Corriamo al supermercato dove nel banco frigo, subito dopo i filetti di vitello e le costolette di maiale, ma appena prima delle alette di pollo, troviamo gli spiedini di canguro.Mangiando canguro @Australia
Chi ha provato questa carne dice che è buonissima, morbida, economica, assolutamente priva di grassi e ricca di proteine.
Siamo un po’ scettici, perché questi animali preferiamo vederli saltellare liberi piuttosto che in  padella, ma un viaggio in Australia non può considerarsi completo senza aver assaggiato un boccone di questa specialità.
Li mettiamo sulla padella bollente e li cuociamo 4 minuti per lato come suggerito sulla confezione e poi li addentiamo. Il sapore è strano ed intenso, diverso da qualunque tipo di carne a cui siamo abituati e con un inevitabile retrogusto di selvatico. Non è assolutamente male, ma non è nemmeno eccezionale…comunque da provare!
In serata arriviamo in aeroporto dove parcheggiamo al Terminal 1 in una delle baie riservate ai parcheggi lungo termine, giusto a 10 metri dall’ingresso.
Il nostro volo parte alle 6am, il primo della giornata, con chek-in verso le 3am.
Proviamo a fare una dormitina, ma invano: l’agitazione, l’adrenalina, la gioia, la paura, ma soprattuto la voglia di salire su quel benedetto aereo non ci fanno chiudere occhio…SI TORNA A CASA!!!

CONSIGLIO : Il chek-in apre alle 3, ma fino alle 4 non è possibile passare ai gates…non arrivate troppo presto!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>